Tg Politico Parlamentare, edizione del 24 maggio 2022

Appena Pubblicati

Al via il G7 in Germania. Von der Leyen: “L’energia spinge i prezzi, la risposta è il RePowerEu”

ROMA – “Prima sessione. Per rafforzare l'economia globale, dobbiamo: affrontare l'inflazione, mantenendo la crescita; sostenere la sostenibilità ambientale e...

COVID-19, AGGIORNAMENTO

Bollettino Ufficiale Covid-19 del 26 giugno 2022 continua a leggere sul sito di riferimento

Biden promette battaglia sull’aborto: “Corte Suprema estrema”. E chiama il popolo al voto

ROMA – “So che molti di noi sono frustrati e disillusi dopo che la Corte Suprema ha tolto qualcosa...

VERSO INTESA SU BALNEARI, ARRIVANO GLI INDENNIZZI
Si avvicina l’intesa sui balneari. Dopo l’ultimatum del premier Mario Draghi che, in caso di mancato accordo, ha annunciato la fiducia e l’azzeramento delle modifiche già concordate sugli altri temi della legge sulla concorrenza, il centrodestra e gli altri partiti della maggioranza sembrano aver accettato la mediazione del governo. L’emendamento verrà votato in commissione in Senato nelle prossime ore, e prevede il rinvio delle gare dei beni demaniali se si dovessero verificare contenziosi o difficoltà oggettive. I bandi per aggiudicare gli stabilimenti si dovranno comunque tenere entro il 2024.In più, l’indennizzo per le aziende balneari che non ottengono il rinnovo della concessione si calcolerà sugli investimenti che risultano dalle “scritture contabili” o attraverso “una perizia giurata redatta da un professionista abilitato”. L’indennizzo sarà a carico del concessionario che subentra. Il ministro dei Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà ha incontrato i capigruppo della maggioranza e ha ricordato che il provvedimento, definito “importantissimo per il Pnrr”, va chiuso in Senato entro il 31 maggio.
UCRAINA, MEDVEDEV BOCCIA PIANO DI PACE ITALIANO
Dmitri Medvedev, vice presidente del Consiglio di sicurezza russo, ha bocciato il piano di pace italiano per l’Ucraina. L’ex numero due di Putin ha definito il piano della Farnesina come un testo basato sulle fake news ucraine. Il Cremlino, però, sembra smentire Medvedev: Mosca non ha ancora visto le proposte dell’Italia e spera di riceverle presto attraverso i canali diplomatici, è il messaggio del portavoce Peskov.Intanto, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ribadisce che “l’Italia è impegnata in prima linea per una soluzione diplomatica. Stiamo lavorando fianco a fianco con i nostri principali partner e alleati, in ambito europeo e Nato- sottolinea- per favorire il negoziato e raggiungere un cessate il fuoco che possa porre le basi per un futuro accordo di pace”.
“LEGAMI TRA EVERSIONE NERA E STRAGE CAPACI”
Una perquisizione della Dia nell’abitazione dell’inviato di Report, Paolo Mondani, è stata autorizzata dalla procura di Caltanissetta per sequestrare atti riguardanti il servizio giornalistico mandato in onda ieri sera sull’attentato a Giovanni Falcone, in cui si evidenzia la presenza di Stefano delle Chiaie – leader di Avanguardia nazionale – sul luogo dell’attentato di Capaci. Gli investigatori cercano atti e testimonianze anche su telefonini e pc.La perquisizione, spiega il procuratore Salvatore De Luca, punta a “verificare la genuinità delle fonti, non l’attività del giornalista”. Critiche le associazioni della stampa nei confronti dei magistrati. Usigrai e Fnsi chiedono libertà di informazione e tutela delle fonti.
IL PAPA NOMINA ZUPPI NUOVO PRESIDENTE DELLA CEI
Papa Francesco ha nominato il cardinale Matteo Maria Zuppi, arcivescovo di Bologna, nuovo presidente della Conferenza Episcopale Italiana. Sostituisce Gualtiero Bassetti, arrivato alla fine del mandato.Zuppi è nato a Roma l’11 ottobre del 1955, è il quinto di sei figli. Nel 1973, studente al liceo Virgilio, conosce Andrea Riccardi, il fondatore di Sant’Egidio, iniziando a frequentare la Comunità e collaborando alle attività al servizio degli ‘ultimi’: dalle scuole popolari per i bambini emarginati delle baraccopoli romane, fino alle iniziative per gli anziani soli, gli immigrati e i senza fissa dimora. A 22 anni, dopo la laurea in Lettere e filosofia alla Sapienza, entra nel seminario della diocesi di Palestrina. Tra le sue tante esperienze prima di diventare vescovo, in tanti ricordano la sua attività come parroco della basilica romana di Santa Maria in Trastevere, dove è rimasto per dieci anni.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Tg Politico Parlamentare, edizione del 24 maggio 2022 proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

ULTIM'ORA

COVID-19, AGGIORNAMENTO

Bollettino Ufficiale Covid-19 del 26 giugno 2022 continua a leggere sul sito di riferimento

Mafia, Saviano: “La situazione è drammatica, infiltrazione criminale immensa”

ROMA – “Non è difficile fare un bilancio, la situazione è drammatica, nel senso che il sistema giudiziario è lento, spesso inefficace, macchinoso. Dall'altro...

Potrebbe interessarti anche...