martedì, 18 Giugno , 24

Sanità Lazio, Rocca: abbiamo ereditato un disastro

AttualitàSanità Lazio, Rocca: abbiamo ereditato un disastro

Siamo al lavoro i dati sono positivi e ce la faremo
Roma, 18 giu. (askanews) – Una integrazione reale tra ospedale e territorio. A parlarne a margine di un incontro alla facoltà di Medicina presso Azienda ospedaliero-universitaria Sant’Andrea di Roma, il presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca, in occasione del convegno ‘I risultati dell’integrazione ospedale-territorio secondo le logiche del DM77’.
“Si sta delineando, al di là del progetto che avevamo in mente fin dal momento del mio insediamento, quella che è una integrazione reale tra ospedale e territorio, della presa in carico delle persone più fragili, degli anziani. Questa è la grande sfida che abbiamo ereditato ahimè, perché nessuna integrazione era stata fatta per i noatri anziani. Ora ci siamo messi in gioco. Sono molto ottimista e ce la faremo. I dati sono positivi e incoraggianti ma non basta. Dobbiamo fare di più ma è ovvio che ciò richiede tempo, nessuno riesce a far miracoli davanti a un disastro come quello ereditato, però abbiamo già varato questo piano assunzionale che ci aiuterà a dare questa risposta importante sul territorio”, ha spiegato ai giornalisti il presidente Rocca.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles