martedì, 5 Marzo , 24

Ue, cosa prevede l’accordo in trilogo sul regolamento imballaggi

Accolte eccezioni su obiettivi riuso, restano divieti...

Calcio, Sarri: “Niente è impossibile, serve coraggio”

Domani Bayern-Lazio, ritorno degli ottavi di Champions Roma,...

Regolamento sugli imballaggi, c’è l’accordo tra le istituzioni Ue

Concluso il negoziato iniziato stamattina, a breve...

Metà italiani insoddisfatti della vita in casa, preoccupa quadro economico

Home report Ikea: tecnologia e sostenibilità vie...

Rushdie: orrore per attacco di Hamas, inquietudine per Netanyahu

Video newsRushdie: orrore per attacco di Hamas, inquietudine per Netanyahu

Rara apparizione dopo l’accoltellamento: felice di essere qui

Francoforte, 20 ott. (askanews) – “Sono pieno di orrore, questo è quello che posso dire”. Lo scrittore Salman Rushdie ha commentato quanto sta avvenendo in Medioriente con l’avvio delle operazioni militari israeliane nella Striscia di Gaza in seguito all’attacco di Hamas in Israele. “Penso di essere pieno di orrore per l’attacco di Hamas, sono pieno di inquietudine su ciò che Netanyahu potrebbe fare in risposta e spero solo che ci possa essere una fine delle ostilità al più presto possibile”.L’autore ha parlato da Francoforte in una delle rare apparizioni pubblico dopo l’accoltellamento subito nell’agosto del2022 a New York in cui ha perso la vista da un occhio e ha rischiato di perdere la vita. Un attacco definito da Rushdie un promemoria della fatwa lanciata contro di lui dall’Iran nel 1988 all’uscita di “Versetti satanici” considerato blasfemo.”Non è giusto dire che io l’abbia mai dimenticato, ho sempre sapute che era una possibilità, sono dispiaciuto che sia successo e fortunato ad essere qui”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles