martedì, 5 Marzo , 24

Ue, cosa prevede l’accordo in trilogo sul regolamento imballaggi

Accolte eccezioni su obiettivi riuso, restano divieti...

Calcio, Sarri: “Niente è impossibile, serve coraggio”

Domani Bayern-Lazio, ritorno degli ottavi di Champions Roma,...

Regolamento sugli imballaggi, c’è l’accordo tra le istituzioni Ue

Concluso il negoziato iniziato stamattina, a breve...

Metà italiani insoddisfatti della vita in casa, preoccupa quadro economico

Home report Ikea: tecnologia e sostenibilità vie...

Riforma Aifa, ecco chi sono gli esperti che decidono sui farmaci

Dall'Italia e dal MondoRiforma Aifa, ecco chi sono gli esperti che decidono sui farmaci

(Adnkronos) – Il ministro della Salute Orazio Schillaci ha firmato il decreto che contiene i nomi che andranno a comporre la nuova Commissione scientifica ed economica (Cse) del farmaco che sostituirà la Commissione tecnico-scientifica (Cts) e il Comitato prezzi e rimborsi (Cpr) dell’Agenzia italiana del farmaco. Un tassello fondamentale della nuova riforma dell’Aifa che sta prendendo corpo.  

La Commissione scientifica ed economica del farmaco dell’Aifa sarà così composta: Lara Nicoletta Angela Gitto, designata dal ministro della Salute, con funzioni di presidente; Giancarlo Agnelli, designato dal ministro della Salute; Walter Marrocco, designato dal ministro della Salute; Vincenzo Danilo Lozupone, designato dal ministro della Salute; Ida Fortino, designata dal ministro dell’Economia e delle Finanze; Elisa Sangiorgi, Regione Emilia-Romagna, designata dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano; Giuseppe Toffoli, Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia, designato dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano; Giovanna Scroccaro, Regione Veneto, designata dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano.  

“Sono componenti di diritto della Commissione il direttore tecnico-scientifico dell’Aifa e il presidente dell’Istituto superiore di sanità o un suo delegato – precisa il decreto – I componenti non di diritto della Commissione scientifica ed economica del farmaco dell’Aifa durano in carica tre anni e sono rinnovabili consecutivamente per una sola volta. A ciascun componente non di diritto spetta un’indennità annua lorda di euro 25.000 euro”.  

Ecco chi sono gli esperti della nuova Commissione scientifica ed economica del farmaco dell’Aifa:  

– Lara Nicoletta Angela Gitto, designata dal ministro della Salute, con funzioni di presidente. La Gitto (50 anni), laurea in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Messina e master in Economia sanitaria, è professore associato del Dipartimento di Economia dell’Università di Messina.  

– Giancarlo Agnelli (72 anni), designato dal ministro della Salute, è professore ordinario di Medicina interna all’Università di Perugia, ha all’attivo studi clinici sulla prevenzione e il trattamento delle malattie cardiovascolari.  

– Walter Marrocco (68 anni), designato dal ministro della Salute, già componente (dal 2007 al 2012 e 2013 al 2015) della Cts di Aifa, è esperto di farmaci della Federazione italiana dei medici di famiglia.  

– Vincenzo Danilo Lozupone, designato dal ministro della Salute, titolare di farmacia a Bari.  

– Ida Fortino (52 anni), designata dal ministro dell’Economia e delle Finanze, già dirigente Area strategia ed economia del farmaco dell’Aifa, è dirigente dell’Unità organizzativa farmaceutica e dispositivi medici della Regione Lombardia.  

– Elisa Sangiorgi (49 anni) – Regione Emilia-Romagna – designata dalla Conferenza Stato-Regioni, è dirigente Area governo del farmaco e dei dispositivi medici settore assistenza ospedaliera della Direzione generale cura della persona, salute e welfare della Regione Emilia-Romagna. 

– Giuseppe Toffoli – Regione Friuli-Venezia Giulia – designato dalla Conferenza Stato-Regioni, già direttore della Farmacologia sperimentale e clinica del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano. Toffoli, laureato in Medicina e chirurgia e specializzato in Oncologia medica e Farmacologia clinica all’Università degli studi di Padova, è responsabile di numerosi progetti di ricerca che sono stati premiati e finanziati da organismi pubblici nazionali, enti europei e associazioni no profit. 

– Giovanna Scroccaro (65 anni) – Regione Veneto – designata dalla Conferenza Stato-Regioni, già responsabile della direzione Farmaceutico, protesica, dispositivi medici della Regione Veneto. Ha già avuto un’esperienza in Aifa, nel 2019 è stata nominata presidente del Comitato prezzi e rimborso dell’Agenzia.  

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles