sabato, 13 Aprile , 24

Fuori “Sottosopra” nuovo singolo di Malika Ayane

Questo autunno si esibirà dal vivo con...

Sicilia, riaperta al pubblico l’Isola Bella di Taormina

Visitabile tutti i giorni, dalle 9 alle...

MIPIM Awards: premiata Casa BFF, progetto OBR in collaborazione con Deerns

AttualitàMIPIM Awards: premiata Casa BFF, progetto OBR in collaborazione con Deerns

La nuova sede di BFF Banking Group è stata riconosciuta come “Miglior nuovo sviluppo”

Roma, 20 mar. (askanews) – Casa BFF, la nuova sede centrale di BFF Banking Group attualmente in costruzione in Viale Scarampo, a Milano, è stata premiata ai MIPIM Awards 2024, evento internazionale che celebra i progetti più innovativi e sostenibili del settore immobiliare. Disegnata da OBR con Deerns Italia, Ceas, Gae e Gad, Casa BFF è stata selezionata tra oltre duecento progetti da tutto il mondo, distinguendosi nella categoria “Best New Development” dedicata alle opere in costruzione che dimostrano un impegno olistico per la sostenibilità ambientale e sociale.

Paolo Brescia, architetto e Socio fondatore di OBR, ha dichiarato: “Questo è innanzitutto un progetto urbano che restituisce qualcosa al dominio pubblico: una nuova piazza, un luogo civico aperto a tutti, in cui avere il piacere di stare e ritrovarsi, celebrando un rinnovato rito di urbanità”.

Deerns Italia – società di consulenza multidisciplinare per l’edilizia sostenibile – ha fornito la sua consulenza e supporto per la direzione dei lavori degli impianti, per l’acustica e l’ingegneria delle facciate, consentendo di realizzare un progetto a elevato contenuto d’innovazione, che ha inoltre ottenuto la prestigiosa certificazione LEED Platinum e WELL Gold.

Giuseppe Dibari, Managing Director di Deerns Italia, ha così commentato l’importante riconoscimento: “Il progetto di Casa BFF è un esempio della corretta sintesi delle prestazioni ambientali, sociali e di governance che un progetto di architettura può oggi realizzare. Il MIPIM Award 2024 è il riconoscimento della qualità progettuale che il team integrato guidato da Paolo Brescia e Tommaso Principi ha saputo sviluppare”.

A fargli eco le parole di Nicola Greco, Operations Director Facades di Deerns Italia: “Il progetto è il risultato di una esemplare sinergia tra design architettonico e innovazione tecnologica, dove le soluzioni adottate fanno di questo edificio un vero e proprio laboratorio progettuale”.

OBR: un ambizioso progetto per la rigenerazione urbana Per come è pensato, il progetto di OBR è un ponte tra le scuole del quartiere e il parco di CityLife, tra le più grandi aree car-free di Milano, contribuendo al processo di rigenerazione urbana dell’area del Portello. Con una superficie costruita di circa 17.500 mq, l’edificio sarà lo sfondo di una nuova piazza aperta alla città, sulla quale affacciano l’auditorium, il museo dedicato alla collezione d’arte contemporanea della banca e il rooftop da cui ammirare la città.

Nella Piazza l’espressione architettonica di un Manifesto La piazza è caratterizzata da un porticato alto 40 metri che ne sorregge la grande copertura energetica di 2.300 mq di pannelli, la quale produce 360 Megawattora all’anno. Essa è il manifesto dei valori ambientali del progetto. La grande copertura svolge il duplice ruolo di dispositivo attivo e passivo: offre riparo dal sole diretto e dalle intemperie, soddisfacendo, al contempo, il fabbisogno energetico dell’edificio e del suo contesto.

Nuovi spazi del lavoro contemporaneo. Casa BFF si inserisce in un percorso di rinnovamento progressivo degli ambienti di lavoro di BFF Banking Group: gli spazi consentono la massima riconfigurabilità, adattabilità e varietà di personalizzazione nel tempo, con aree relax e informali tra indoor e outdoor, favorendo un forte senso di appartenenza e creando un luogo dove le idee possano facilmente fecondarsi e in cui le persone siano incoraggiate a esprimere il proprio talento.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles