venerdì, 23 Febbraio , 24

Da Enea barca-robot elettrica per ricerche avanzate sui fondali

A guida autonoma, adatto per indagini archeologiche...

Le Maire, appello per Unione dei mercati dei capitali volontaria

“Nel processo Ue ritardi inaccettabili, cominciamo con...

Fedrigoni, si espande negli Usa con acquisizioni carte speciali

Acquista alcuni asset della statunitense Mohawk. Terza...

Sudcorea, 2023 anno positivo per la cantieristica navale

I tre principali costruttori hanno visto utili...

India, ore d’ansia per i 40 intrappolati da tre giorni sotto il tunnel

Video newsIndia, ore d'ansia per i 40 intrappolati da tre giorni sotto il tunnel

Si cerca di costruire un tubo largo un metro per farli uscire

Roma, 14 nov. (askanews) – Oltre cento soccorritori lottano nel Nord dell’India per il terzo giorno consecutivo per cercare di salvare 40 lavoratori rimasti intrappolati sottoterra dopo il crollo del tunnel stradale che stavano costruendo.Gli escavatori da ore continuano a rimuovere detriti dal sito, nello stato himalayano dell’Uttarakhand; l’obiettivo è costruire un tubo d’acciaio largo quasi un metro, abbastanza da permettere agli uomini intrappolati di infilarsi tra le macerie e uscire. Sono tutti vivi, come confermato dal contatto raggiunto via radio. Nel tunnel è stato pompato ossigeno e sono stati fatti arrivare piccoli alimenti come frutta secca. Un sacerdote ha recitato una preghiera rituale indù all’esterno.”Ho guidato una puja – ha detto, riferendosi a una forma di preghiera rituale a una o più divinità – affinché Dio mostri misericordia e i lavoratori intrappolati siano salvati in sicurezza. Ho anche eseguito alcuni rituali al tempio”, ha raccontato.Il tunnel in costruzione, di 4,5 chilometri, fa parte del progetto stradale del primo ministro Narendra Modi volto a migliorare le condizioni di viaggio tra alcuni dei santuari indù più popolari del Paese, e dovrebbe collegarne due.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles