In scena la danza contemporanea con “Second Hand-di Seconda Mano”

Appena Pubblicati

Al via il G7 in Germania. Von der Leyen: “L’energia spinge i prezzi, la risposta è il RePowerEu”

ROMA – “Prima sessione. Per rafforzare l'economia globale, dobbiamo: affrontare l'inflazione, mantenendo la crescita; sostenere la sostenibilità ambientale e...

COVID-19, AGGIORNAMENTO

Bollettino Ufficiale Covid-19 del 26 giugno 2022 continua a leggere sul sito di riferimento

Biden promette battaglia sull’aborto: “Corte Suprema estrema”. E chiama il popolo al voto

ROMA – “So che molti di noi sono frustrati e disillusi dopo che la Corte Suprema ha tolto qualcosa...

Dal 2 al 5 dicembre alla Sala Assoli la rassegna di Gabriella Stazio, nell’ambito della stagione di Casa del Contemporaneo

Giunge alla sua XXIV edizione la rassegna di danza contemporaneaSecond Hand – Di Seconda Mano”, ideata da Gabriella Stazio e organizzata da Movimento Danza – Organismo di Promozione Nazionale.

La rassegna nasce con un obiettivo preciso: diffondere idee innovative, originali e differenti, innescando confronti e dialoghi tra autori locali, nazionali ed internazionali sulla danza e sui temi culturali della contemporaneità.

Quest’anno “Second Hand – Di seconda Mano” si terrà dal 2 al 5 dicembre a Sala Assoli nell’ambito della Stagione di Casa del Contemporaneo.

Otto le corografie previste in quattro giorni, intensi giorni di programmazione per una rassegna che si rifà ad un titolo provocatorio che il grande coreografo americano Merce Cunningham scelse nel 1970 per una sua creazione nella quale mise insieme, assemblandoli, frammenti, spezzoni, frasi di danza già “usati” in precedenti coreografie, dando vita ad un nuovo prodotto coreografico originale a mai andato in scena.

L’articolo In scena la danza contemporanea con “Second Hand-di Seconda Mano” proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

ULTIM'ORA

COVID-19, AGGIORNAMENTO

Bollettino Ufficiale Covid-19 del 26 giugno 2022 continua a leggere sul sito di riferimento

Mafia, Saviano: “La situazione è drammatica, infiltrazione criminale immensa”

ROMA – “Non è difficile fare un bilancio, la situazione è drammatica, nel senso che il sistema giudiziario è lento, spesso inefficace, macchinoso. Dall'altro...

Potrebbe interessarti anche...