venerdì, 23 Febbraio , 24

Da Enea barca-robot elettrica per ricerche avanzate sui fondali

A guida autonoma, adatto per indagini archeologiche...

Le Maire, appello per Unione dei mercati dei capitali volontaria

“Nel processo Ue ritardi inaccettabili, cominciamo con...

Fedrigoni, si espande negli Usa con acquisizioni carte speciali

Acquista alcuni asset della statunitense Mohawk. Terza...

Sudcorea, 2023 anno positivo per la cantieristica navale

I tre principali costruttori hanno visto utili...

Il premier spagnolo ribadisce: è ora che l’UE riconosca la Palestina

Video newsIl premier spagnolo ribadisce: è ora che l'UE riconosca la Palestina

Pedro Sanchez parla durante tour in Medio oriente con il belga De Croo

Roma, 24 nov. (askanews) – Il presidente del governo spagnolo Pedro Sanchez ribadisce che è giunta l’ora che l’Unione Europea riconosca lo Stato di Palestina. Lo ha detto nel corso di un tour in Medio oriente, nel primo giorno della tregua fra Hamas e Israele a Gaza e del primo scambio fra ostaggi israeliani e prigionieri palestinesi. Sanchez è impegnato in un tour che lo porta da tel Aviv ai territori palestinesi a fianco del premier belga Alexander De Croo.Rispondendo alle domande dei cronisti in inglese dal valico di Rafah fra il sud della Striscia di Gaza e l’Egitto, Sanchez ha detto “Credo che sia giunto il momento che la comunità internazionale, soprattutto l’Unione europea e gli Stati membri, riconoscano lo Stato di Palestina e penso che sarebbe giusto, sarebbe importante se molti Stati dell’Unione lo facessero tutti insieme. Ma se non è così, naturalmente la Spagna prenderà le proprie decisioni”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles