venerdì, 23 Febbraio , 24

Think tank nato da McKinsey suggerì a Cina politiche indigeste a Usa

Urban China Initiative propose rapporto stretto imprese-militari Roma,...

Gli Usa tornano sulla Luna dopo 52 anni, sbarcato il lander Odysseus

Primo allunaggio da parte di un’entità non...

La Roma passa ai rigori, Feyenoord ko

Giallorossi agli ottavi di Europa League, domani...

Riciclo, Industrial Deal e Green Deal al centro della nuova Europa

Il messaggio dall’incontro WEC Italia – Globe...

Fratelli d’Italia inaugura la sede a Caivano

AutoprodottiFratelli d’Italia inaugura la sede a Caivano

Un segnale di legalità e impegno per contribuire alla riqualificazione urbana

Una folla entusiasta ha accolto con favore l’apertura della nuova sede di Fratelli d’Italia a Caivano, segnalando un significativo passo avanti per il partito nel territorio.

Michele Schiano di Visconti, commissario provinciale delle federazione, ha sottolineato l’importanza strategica di questa scelta, dichiarando: “Abbiamo deciso di aprire un punto di riferimento proprio a Caivano, poiché rappresenta un forte segnale di legalità che noi di Fratelli d’Italia intendiamo dare.

La presenza dello Stato in questi territori, promessa mantenuta dalla Premier Giorgia Meloni ‘Mai Più periferie abbandonate’, viene ulteriormente rafforzata anche dalla nostra presenza sul campo.

L’apertura della sede ha suscitato diverse opinioni sul significato e l’impegno effettivo del governo. Qualcuno considera la visita della presidente Meloni e dei suoi ministri come una mera “passerella” politica, mentre sono in molti che considerano positivamente il progetto avviato a Caivano, con un finanziamento di oltre 52 milioni di euro e la nomina di un Commissario straordinario alla riqualificazione, come un possibile “modello” da seguire per affrontare la degradazione nelle altre periferie delle aree metropolitane.

Il segretario locale di Fratelli d’Italia, Cesare Peluso, ha sottolineato l’importanza di mantenere un presidio sul territorio in linea con la decisa presa di posizione del Governo Meloni. “È fondamentale la presenza di Fratelli d’Italia in prosecuzione alla forte presa di posizione del Governo Meloni.

Dobbiamo illustrare in maniera dettagliata che cosa rappresenta il ‘Decreto Caivano’, evidenziando le opportunità che potranno rivoluzionare sia l’indotto industriale che a livello culturale per il comune di Caivano.

Con la cabina di regia romana, possiamo lavorare operativamente e concretamente in sinergia, avendo qui la sede di Fratelli d’Italia, per fornire risposte tangibili a questo territorio”.

La presenza del partito in questa zona e la volontà di collaborare attivamente con le istituzioni centrali indicano un impegno concreto per affrontare le sfide della periferia, alimentando speranze di una reale riqualificazione urbana.

La sede di Fratelli d’Italia a Caivano si configura non solo come un punto di riferimento politico, ma anche come un motore per il cambiamento sociale ed economico nella comunità locale.

L’articolo Fratelli d’Italia inaugura la sede a Caivano proviene da Notiziedi.it.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles