venerdì, 23 Febbraio , 24

Think tank nato da McKinsey suggerì a Cina politiche indigeste a Usa

Urban China Initiative propose rapporto stretto imprese-militari Roma,...

Gli Usa tornano sulla Luna dopo 52 anni, sbarcato il lander Odysseus

Primo allunaggio da parte di un’entità non...

La Roma passa ai rigori, Feyenoord ko

Giallorossi agli ottavi di Europa League, domani...

Riciclo, Industrial Deal e Green Deal al centro della nuova Europa

Il messaggio dall’incontro WEC Italia – Globe...

Dl Energia, Fitto: “Non comprendo le polemiche sul mercato tutelato”

Video newsDl Energia, Fitto: "Non comprendo le polemiche sul mercato tutelato"

Situazione deriva da “atti precedenti a questo governo”

Roma, 28 nov. (askanews) – “Non comprendo le polemiche perché ci si poteva accorgere quando sono stati approvati questi provvedimenti degli effetti non condivisi o non condivisibili”.Lo ha detto il ministro per il Sud, la coesione sociale e il Pnrr, Raffaele Fitto, rispondendo a una domanda sulla mancata proroga del mercato tutelato sull’energia.”Mi sembra ci sia una necessità di chiarimento su questo – ha aggiunto il ministro -. Non comprendo il dibattito e le polemiche, parliamo di una norma prevista dalla legge sulla concorrenza del 2022. Parliamo di un obiettivo inserito nella terza rata”.”Ipotizzare che ci sia da parte nostra un atteggiamento contrario a questa direzione mi sembra un po’ paradossale – ha aggiunto – perché noi ci troviamo di fronte a tutti atti precedenti che non riguardano questo governo, detto questo ci sono elementi sui quali c’è un dibattito, verificheremo le modalità con le quali poter seguire questo dibattito, tenendo conto che questo obiettivo era inserito nella terza rata e ha consentito il pagamento di questa terza rata quindi premesso che c’è un tema serio sul quale dobbiamo discutere nel merito, sicuramente è paradossale la polemica politica su questo”.”Chi oggi fa polemica – ha concluso – non si è accorto di quanto veniva fatto nel 2022 per quanto riguarda la legge sulla concorrenza e precedentemente quando fu inserito nella terza rata questo obiettivo”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles