sabato, 2 Dicembre , 23

Torino Film Festival, Premio Stella della Mole a Oliver Stone

Alle 15.30 Roma, 2 dic. (askanews) – Nell’ambito...

Tosca di nuovo artista residente all’Auditorium Parco della Musica

1 gennaio con “Unico”, poi “D’Altro canto”...

Power100 di Art Review: Nan Goldin prima, potere agli artisti

La classifica annuale sui più influenti del...

Moto, Ancma: vendite novembre +1,8%, verso anno migliore dal 2011

Scooter -3,9%. Senza incentivi crolla l’elettrico -63,7% Milano,...

Diaco e la gaffe su Balsamo, ma lui non se la prende: “Era molto dispiaciuto poverino”

Dall'Italia e dal MondoDiaco e la gaffe su Balsamo, ma lui non se la prende: “Era molto dispiaciuto poverino”

(Adnkronos) – “Gli scongiuri? Ma no, per carità! Può succedere che un presentatore non si ricordi se un artista è vivo oppure è morto, non è la fine del mondo”. Umberto Balsamo parla divertito con l’Adnkronos della ‘gaffe’ di Pierluigi Diaco che ieri, durante la puntata di ‘BellaMa’ su Rai2, dopo che Manuela Villa aveva cantato la celebre canzone ‘Balla’, aveva chiesto un forte applauso alla memoria di Balsamo. Resosi conto della ‘svista’, lo stesso Diaco aveva chiesto scusa al cantautore attraverso i canali ufficiali di Ra2: “Chiedo scusa a lui e al pubblico e lo farò anche dal vivo quando lunedì torneremo in onda”. 

“Ma figuriamoci, queste cose mi divertono e basta” taglia corto Balsamo che racconta: “Stamattina mi ha chiamato, era molto dispiaciuto, poverino. E’ stato gentilissimo e gli ho detto che è una persona a modo. L’ho scritto anche su Facebook”. Infatti sul profilo dell’81enne cantautore catanese poche ore fa è apparso un post che dice: “Stamattina ho ricevuto una telefonata da Pierluigi Diaco giornalista presentatore di ‘BellaMa’. Ogni tanto si incontrano persone a modo. Grazie”. Già ieri Balsamo, con grande senso dell’umorismo, dopo la gaffe di Diaco aveva scritto sul social la parola “Presente!!!”. 

“Sono cose che possono capitare” aggiunge il cantautore. Episodi che di solito portano fortuna e allungano la vita di chi ne rimane vittima. Ma Balsamo, che non è superstizioso, si schermisce: “Ma no, io mi accontento di avere quello che Dio ha stabilito per me”. 

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles