Design, in Campania un’Academy rivolta ai temi della sostenibilità e del Made in Italy

Appena Pubblicati

Orrore negli Usa: 18enne spara in una scuola elementare e uccide 19 bambini

(Foto d'archivio) ROMA – Nuova strage a colpi di armi da fuoco negli Stati Uniti. Un ragazzo di 18 anni,...

Le prime pagine dei quotidiani di Mercoledì 25 Maggio 2022

RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE...

Nuovo caso di vaiolo delle scimmie a Roma: salgono a cinque gli episodi in Italia

ROMA – “Sono saliti a cinque i casi di vaiolo delle scimmie in Italia. Un quinto caso, con caratteristiche...

Diciassette iscritti provenienti da Campania (Salerno, Napoli), Toscana (Arezzo) e Trentino (Trento); 500 ore di formazione, a cui se ne aggiungono 200 di stage aziendale; 12 docenti; 3 borse di studio assegnate da Medaarch, TecUp e Fondazione Saccone e un’età media è di 28 anni (il più piccolo ha 19 anni, la più grande 39). Sono i numeri della scuola di specializzazione “Advanced Design for Architecture and Crafts”, proposta da Medaarch – Centro Artigianato Digitale, società di progettazione attiva nel design, nell’architettura e nell’ingegneria, specializzata in processi innovativi con sede a Cava de’ Tirreni.

La scuola di specializzazione è partita oggi, martedì 25 gennaio. Durerà nove mesi e si pone l’obiettivo di formare figure professionali nel settore delle nuove tecnologie digitali. Uomini e donne che possano posizionarsi sul mercato con conoscenze e competenze fondamentali per il rilancio delle attività produttive.

“In termini strettamente numerici abbiamo raggiunto un risultato straordinario se si considerano le 17 iscrizioni su 20 posti a disposizione”, afferma Amleto Picerno Ceraso, co-founder di Medaarch. “Sarà una scuola di specializzazione di grande qualità per il valore dei docenti e il numero di ore proposto. Una Academy rivolta ai temi della sostenibilità, della digital fabrication, del design Made in Italy che rispondono in pieno alla sfida del New European Bauhaus lanciato dalla Commissione Europea nel 2019”.

La scuola di specializzazione “Advanced Design for Architecture and Crafts” è dotata di un manifesto che ne racchiude lo spirito in cinque punti: la relazione con lo “spirito del tempo»; la responsabilità del progetto oltre la mediazione; la realtà come sistema complesso; le nuove tecnologie come strumento d’indagine; il sapere artigiano. “Un documento – sottolinea Picerno Ceraso – che fa il punto su temi e modalità a noi cari. Vogliamo sperimentare un nuovo paradigma di città-laboratorio dove la dimensione sociale, etica, economica, culturale, tecnologica e territoriale di una comunità si fonde per diventare Ambiente”.

L’articolo Design, in Campania un’Academy rivolta ai temi della sostenibilità e del Made in Italy proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

ULTIM'ORA

Le prime pagine dei quotidiani di Mercoledì 25 Maggio 2022

RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l'indirizzo www.dire.it L'articolo Le prime...

Italiani sempre più sportivi ma la pigrizia a volte prende il sopravvento

ROMA – Più sportivi e più consapevoli dell'importanza dell'esercizio fisico per la salute del corpo e della mente. É la fotografia degli italiani post...

Tg Politico Parlamentare, edizione del 24 maggio 2022

VERSO INTESA SU BALNEARI, ARRIVANO GLI INDENNIZZI Si avvicina l'intesa sui balneari. Dopo l'ultimatum del premier Mario Draghi che, in caso di mancato accordo, ha...

Potrebbe interessarti anche...