venerdì, 23 Febbraio , 24

Da Enea barca-robot elettrica per ricerche avanzate sui fondali

A guida autonoma, adatto per indagini archeologiche...

Le Maire, appello per Unione dei mercati dei capitali volontaria

“Nel processo Ue ritardi inaccettabili, cominciamo con...

Fedrigoni, si espande negli Usa con acquisizioni carte speciali

Acquista alcuni asset della statunitense Mohawk. Terza...

Sudcorea, 2023 anno positivo per la cantieristica navale

I tre principali costruttori hanno visto utili...

Davos, il neo presidente argentino Javier Milei: l’Occidente è in pericolo

Video newsDavos, il neo presidente argentino Javier Milei: l'Occidente è in pericolo

“Visione del mondo che porta al socialismo e, quindi, alla povertà”

Davos, 17 gen. (askanews) – Il nuovo presidente argentino, il populista Javier Milei, ha lanciato una bordata contro il “pericolo socialista” al World Economic Forum di Davos, in Svizzera, avvertendo che è una minaccia per l’Occidente. “Sono qui oggi – ha detto – per dirvi che l’Occidente è in pericolo. È in pericolo perché coloro che dovrebbero difendere i valori dell’Occidente si trovano cooptati da una visione del mondo che porta al socialismo e, di conseguenza, alla povertà”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles