A Milano in zona San Siro nuovo spazio gioco per bambini

Appena Pubblicati

Le prime pagine dei quotidiani di Martedì 6 Dicembre 2022

RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE...

La società di Musk Neuralink sotto indagine per test su animali

Il miliardario avrebbe insistito per accelerare gli esperimenti Roma, 6 dic. (askanews) - Neuralink, società del miliardario Elon Musk specializzata...

Commercialisti, occorre puntare sui sistemi alternativi di risoluzione delle controversie

Focus di approfondimento dell’Odcec Napoli e di Medì mercoledì 7 dicembre alle ore 15,30 a Piazza dei Martiri, 30...

Progetto di riqualificazione realizzato col supporto di Recordati

Milano, 24 nov. (askanews) – Un nuovo spazio gioco in viale Aretusa nel quartiere San Siro a Milano è stato realizzato attraverso la sponsorizzazione tecnica di Recordati, nell’ambito del progetto Cura e adotta il verde pubblico promosso dal Comune di Milano, con l’obiettivo di donare un nuovo spazio gioco “verde” destinato ai bambini del quartiere riqualificando un’area in prossimità della quale sorge la sede del gruppo, insediatosi lì nel 1953.

Oltre al presidente di Recordati, Andrea Recordati, e le istituzioni locali hanno partecipato con le loro insegnanti alcuni bambini della Scuola materna di via Dolci.

Il progetto di riqualificazione urbana, elaborato dal gruppo di ricerca WRP del Politecnico di Milano con il contributo di Vivaio di Cascina Bollate, ha riguardato la trasformazione di tre spazi residuali: l’area dello spartitraffico centrale, trasformato in uno spazio gioco e le due aree triangolari laterali, che costeggiano via Civitali e via Ricciarelli, riqualificate con zone verdi. Il tentativo è quello di restituire uno spazio residuale al quartiere, alla ricerca di nuove relazioni, forme e usi inaspettati dello spazio pubblico. Per il primo anno, il progetto prevede anche il supporto di Cooperativa Equa, cooperativa sociale che sosterrà il progetto tra gli abitanti, le associazioni locali e gli insegnanti delle scuole, che saranno impegnati regolarmente nell’organizzazione di attività ricreative ed educative nel nuovo spazio gioco.

continua a leggere sul sito di riferimento

ULTIM'ORA

La società di Musk Neuralink sotto indagine per test su animali

Il miliardario avrebbe insistito per accelerare gli esperimenti Roma, 6 dic. (askanews) - Neuralink, società del miliardario Elon Musk specializzata nella produzione di apparecchiature mediche...

Gentiloni: serve Fondo sovrano Ue, debito comune come lo “Sure”

Dopo annuncio Von der Leyen "proposte nelle prossime settimane" Bruxelles, 5 dic. (askanews) - Il commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni, è tornato a parlare della...

Potrebbe interessarti anche...